fashion Lusso Moda

È arrivata la primavera, siamo pronti per gli abiti leggeri? E a scoprire le gambe?

Certo perché con i primi caldi , si ha voglia subito di indossare gli abiti più in tendenza della nuova stagione!!!

E le nostre gambe sono pronte??

E si perché anche le gonne lunghe di quest’anno scoprono le gambe con trasparenze o con spacchi audaci!!

94AD1EEC-3CAD-4F7F-87DB-54903514F3D7

Gonna Zuhair Murad

Le gonne lunghe sono le gonne più sexy di tutto il guardaroba. Femminili ma non sfacciate, intriganti ma non volgari, eleganti ma anche super easy sono in ogni caso tra i modelli imprescindibili dell’Estate 2018.

Dalla classica gonna lunga nera alla gonna lunga plissettata, passando per i modelli a vita alta e per quelli in jeans, senza dimenticare la gonna lunga di tulle.

E4E81141-D353-49C5-8C23-F6F9319FEA0F

Gonna Sport Max

Ma tutte richiedono gambe perfette!!! E se non abbiamo il tempo di renderle tali! Ecco qualche suggerimento pratico

D8618437-339D-4562-87CD-0E3672B75FD9

 Completo Emporio Armani

Si chiama leg contouring: è una strategia per rendere le gambe più snelle e toniche semplicemente utilizzando i prodotti make up!

Di contouring non è certo la prima volta che ne sentiamo parlare. E’ una tecnica che abbiamo sempre sentito usare sul viso per scolpire i lineamenti utilizzando il make up; lo scopo nella maggior parte dei casi consiste nel camuffare i difetti e addolcire i lineamenti, cercando di “slanciare” il volto.

Ma il contouring in realtà lo si usa anche in altre parti del corpo: per rendere il seno più grande e, a quanto pare, anche per gambe più snelle.

Ovviamente, come quello più classico, il contouring per le gambe si basa sulla tecnica del chiaroscuro, ma in questo caso al posto di terra e fondotinta si utilizzano abbronzanti istantanei e lozioni coloranti e illuminanti.

32AFE7EF-57BC-405E-A7A4-D770FCE969FD

Abito TOSETTI Limited Edition

Procuratevi qualche lozione liquida,  una più chiara e una scura e una  spugnetta  Si comincia applicando il prodotto più scuro dai lati della gamba seguendo la forma dei muscoli, per creare un effetto che sia il più naturale possibile. Una volta che la parte esterna della gamba è ben delineata, bisogna procedere con il colore più chiaro nella zona centrale, per dare luce e tridimensionalità, mentre le zone più scure renderanno la gamba più slanciata. Ricordate però di fare qualche ritocco per uniformare il colore delle gambe, per un effetto naturale definito e luminoso.

Fatemi sapere il risultato!

Monica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: